Skip to content

Benvenuti nel sito web di Symfalogic Corporation!

Costituzione di società, costruzione di società a livello superiore!

“Come un maratoneta lotti per il successo, io ti tengo la mano sempre,
così, che il pensiero fa nascere lo scopo della vita, e poi dal tuo sogno diventi: te stesso”
Symfalogic Corporation

A chi consigliamo i nostri servizi? A una persona che:

Vuoi avviare un'impresa

Egli è alla ricerca di un ragioniere

Chi vuole costruire e mantenere ricchezza

Chi vuole risparmiare

Chi vuole acquistare senza IVA

Chi vuole diventare più forte nel proprio mercato

Chi vuole costruire relazioni internazionali

Chi ha nuove idee

Chi vuole gestire un negozio web

Chi vuole cambiare commercialista

Fai diventare i tuoi sogni con noi! – Avvia un’azienda con noi!

Passi per avviare una società:

Scopri le novità aziendali nel paese

Scopri anche le condizioni fiscali e finanziarie nel tuo paese

Contattaci

Chiamaci, scrivici o fissa un appuntamento per una consulenza personale, telefonica o skype

00. Selezione dell'attività

Se hai già l'intenzione di avviare un'azienda, allora probabilmente hai già l'obiettivo che vuoi affrontare. Questa attività dovrà essere specificata durante la costituzione della società. Se non hai ancora uno scopo di ciò che vorresti fare, la seguente pagina "Generatore di idee" può aiutarti:

Primo Passo

01. Seleziona il nome dell'azienda

Ci sono molte cose da considerare quando vogliamo creare un'azienda. Il nome dell'azienda è ciò che accompagna la vita dell'azienda per tutta la vita. Pertanto, è molto importante che il nome dell'azienda sia uno che possa identificarsi con il nome, l'azienda e le sue attività, perché in futuro, è probabile che possa anche essere un marchio.

Secondi Passi

02. Impara le leggi del tuo paese per i nuovi nomi di attività commerciali

Ci sono termini che alcuni paesi possono limitare, come: accettazione, rendita, banca, beneficio, finanza, garanzia, assicurazione, investimento, avvocato, prestito, ipoteca, risparmio, ecc.

Terzi Passi

03. controlla se il nome di questa azienda è disponibile

Non puoi usare un nome se lo usa già un'altra azienda.

Non puoi usare un nome se qualcun altro lo ha già protetto. Dai un'occhiata qui: https://symfalogic.us/cegnev-ellenorzese/
Se vuoi un sito, assicurati che il dominio sia disponibile. Dai un'occhiata qui: https://symfalogic.net/domain/

Quarto passo

04. Prenota il nome dell'attività.

Nella maggior parte dei paesi, puoi mantenere il nome della tua attività per un breve periodo, in genere da 30 a 60 giorni, senza ancora proteggerlo. Questo ti darà il tempo di registrarti.

Devi pagare una tassa per mantenere i nomi. La quota è di € 220,- euro.

Quinto Passi

05. Seleziona il tipo di azienda

Conoscere i tipi di società. Quale tipo di azienda fa per te?
S.n.c, S.r.l o S.s.r.l? Scopri quali sono le differenze tra i tipi di azienda

Sesto passo

06. Pianificare l'assetto proprietario e la struttura organizzativa della società

Chi saranno il titolare, il segretario e il direttore? Chi sarà il principale azionista della società? Chi sarà responsabile dell'azienda?

Settimo Passi

07. Scegli un numero di telefono aziendale per la tua attività

Separa il tuo numero di telefono privato dal numero di telefono della tua azienda!
Questa decisione ti farà risparmiare molti fastidi in futuro!

08. Conosci il nostro programma “New Story”:

09. Avviare una società:

Formazione della società

Costituzione di società e contabilità in tutti i continenti

Ora sei arrivato alla pagina iniziale dell'Italia. Puoi iniziare a registrare la tua azienda italiana compilando il form in questa pagina. Come passaggio attuale nell'avvio di un'attività, hai già indovinato il nome dell'attività e hai già verificato il nome dell'attività e potresti aver già prenotato il nome di dominio dell'azienda.

Servizi della sede

Costituzione di società e contabilità in tutti i continenti

La legge distingue tra la sede legale e il luogo dell'amministrazione centrale. La sede legale è il luogo in cui la società svolge la propria attività amministrativa, ovvero la sede legale. Al contrario, il processo decisionale, la direzione e l'amministrazione della società avvengono nel luogo dell'amministrazione centrale. Se la sede legale è separata dall'amministrazione centrale, questo fatto deve essere indicato nell'atto costitutivo.

Contabilità

Costituzione di società e contabilità in tutti i continenti

La contabilità risponde costantemente ai cambiamenti nelle esigenze di informazione. I libri sono stati guidati per lungo tempo con meticolosa accuratezza, con completamento manuale. Le procedure di trascrizione hanno permesso di risparmiare molto tempo e lavoro, poiché l'inserimento della fattura poteva essere copiato dal registro.

Cosa aggiungiamo per avviare un'azienda:

Se necessario, forniamo
Consulenza illimitata (personale, telefono, e-mail, skype, zoom, facebook), avvocato, sede legale, amministrazione, ricerca attività, costituzione società senza amministratore

Perché qualcuno fonda un'azienda?

Chi è:
- a causa di buone condizioni fiscali
- a causa di buone condizioni pensionistiche
- a causa di buoni sussidi
- per aver vinto una gara
- a causa del buon tasso di dividendo
- fonda un'azienda grazie a Kickstarter.

Avviare un'impresa in modo diverso:

Acquista dalle nostre società di vendita: https://symfalogic.com/companies-for-sale/

Listino prezzi di costituzione di società

Vedi la nostra tabella comparativa dei prezzi di costituzione di società

Certificato di costituzione

Se necessario, ottenere o registrare la società:

• Codice fiscale
• Finestrino dello sterzo
• Software di contabilità
• Per lavoro dipendente
• Per presentare dichiarazioni
• Partita IVA
• Agente doganale

Tassazione

In generale, gli Stati Uniti reddito di origine è qualsiasi reddito che ha origine negli Stati Uniti. Ciò include gli stipendi e qualsiasi altro compenso per i servizi resi o i beni venduti negli Stati Uniti.

Dichiarazioni

• dichiarazione dei redditi: dichiarazione dei redditi (termine presentazione: 30 settembre)
• dichiarazione IVA: dichiarazione IVA (termine presentazione: 30 aprile)

10. Contabilità:

Libero Professionista / Autonomo
Contabilità Aziendale
Registrazioni
Dichiarazioni
Tasse
Rimborso delle tasse
Ritiro di denaro
Busta paga
Orari di lavoro
Ferie
Indennità
Pensione
GDPR

Libero Professionista / Autonomo

Il lavoro autonomo definisce un’attività in cui il modo, il tempo e il luogo dell’attivitá viene scelta liberamente. Chi lavora autonomamente, ha solo l’obbligo di realizzare il lavoro concordato con i propri clienti. Il lavoro autonomo può essere svolto in diverse categorie: come imprenditore, artigiano, libero professionista, socio di cooperativa. Come si riconosce il lavoratore autonomo, quali sono le sue caratteristiche principali?
• è proprietario dei mezzi di produzione
• organizza in modo indipendente il suo lavoro
Il contratto del lavoro autonomo deve essere un contratto in forma scritta. Il pagamento deve essere effettuato entro un termine termine concordato che non supera ai 60 giorni dal ricevimento della fattura.
Ci sono due tipi del lavoro autonomo: lavoro autonomo abituale (autonomo professionale) o lavoro autonomo occasionale.
Per poter svolgere l’attività continuativo in modo regolare, bisogna aprire una P.IVA.
Il lavoro occasionale invece richiede meno preparazioni a livello amministrativo, e non è necessaio aprire una P.IVA, è sufficiente rilasciare rilasciare una ricevuta.
Il calcolo reddito del lavoro autonomo può essere fatto tramite il regime forfettario e il regime ordinario.

An English company with one tax year has the following obligations:

Firma di un contratto di contabilità per 1 anno fiscale completo

  • Registrazione del Customer Gate
  • Registrazione del Customer Gate sul conto cashflow di Symfalogic (fatturazione diretta, transazioni bancarie, rendiconti contabili, ecc.)
  • Registrazione Camere di Commercio (Registro Impresa)
  • Registrazione dell'imposta sulle società
  • Registrazione IVA
  • Registrazione della privacy
  • Preparazione dell'informativa sulla privacy (GDPR)
  • Dichiarazione annuale IVA (per le aziende con registrazione IVA)
  • Dichiarazione dei redditi
  • Certificazione unica
  • Registrazione dell'impresa

    Registrations – Registrazioni
    In tre fasi fondamentali:
    - predisposizione dell’atto costitutivo
    - stipulazione dell’atto costitutivo
    - iscrizione dell’atto nel registro delle imprese

    Iscrizione al registro delle imprese ComUnica
    * ComUnica permette una procedura più veloce e semplice: Comunicazione Unica al Registro delle Imprese (ComUnica) - Una procedura elettronica che permette di completare tutte le iscrizioni e registrazioni o di richiedere modifiche agli affari di una società esistente, velocizzando il processo, con un'unica applicazione online.
    Notifica di inizio attività al REA (Repertorio Economico Amministrativo: un sistema che raccoglie informazioni economiche ed amministrative sulle imprese)

    - Registrazione dell'impresa all’Agenzia delle Entrate per richiedere il codice fiscale e P.IVA
    - Registrazione SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)
    - Registrazione presso l'autorità locale competente
    - Registrazione posizione contributiva all’INPS e posizione assicurativa all’INAIL

    Gli imprenditori individuali e le società di persone che fanno attività d'impresa sono obbligati a presentare le seguenti dichiarazioni annuali:
    • dichiarazione dei redditi
    - la dichiarazione dei redditi delle persone fisiche viene presentata tramite il Modello "Unico Persone Fisiche"
    - la dichiarazione dei redditi delle società di persone viene presentata tramite il Modello "Unico Società di Persone"

    Le dichiarazioni dei redditi possono essere presentate in via cartacea o in via telematica.
    • dichiarazione Irap: riguarda l'impresa commerciale, l'impresa agricola, la piccola impresa ed a chi esercita arti e professioni
    • dichiarazione Iva: la dichiarazione Iva è una dichiarazione annuale che deve essere presentata da tutti i soggetti passivi d'imposta che svolge operazioni rilevanti ai fini Iva nel territorio dello stato italiano
    • dichiarazione dei sostituti d'imposta: deve essere presentata tramite il Modello 770, questa in questa dichiarazione sono riportati i compensi corrisposti nell’anno precedente a dipendenti/collaboratori ecc.

    Le tasse più importanti in Italia

    Le tasse più importanti in Italia
    - IRPEF - imposta sul reddito delle persone fisiche: pagabile a giugno e novembre, imposta del 23%, calcolata in percentuale
    Il tasso percentuale varia secondo le fasce di reddito come segue:
    Reddito % Imposta da pagare
    Fino a 15.000 euro: 23% - 23% del reddito
    Da € 15.001 a € 28.000: 27% - € 3.450,00 + 27% sull'importo superiore a € 15.000,00
    da € 28.001 a € 55.000: 38% - 6.960,00 + 38% sull'importo eccedente € 28.000,00
    da € 55.001 a € 75.000: 41% - 17.220,00 + 41% per importi superiori a € 55.000,00
    oltre € 75.000,00: 43% - 25.420,00 + 43% per importi superiori a € 75.000,00

    - IVA - imposta generale sulle vendite: (22%: aliquota standard | 10%: turismo; cibo; recupero 5%: servizi sanitari o sociali | 4%: servizi culturali
    - IRAP - imposta regionale sulla produzione: da pagare a seconda del tipo di soggetto passivo, varia dal 4,25-8,5
    - IRES - imposta sul reddito delle società: dovuta da tutte le società impegnate in attività commerciali, aliquota fiscale del 24%

    Per ottenere il rimborso, dobbiamo presentare il modello 730. Lo scopo della presentazione del modello 730 è quello di ricalcolare se tra i pagamenti delle imposte si evidenzia un credito, cioè, è stato versato un importo più alto a quello dovuto. In questo caso il contribuente potrà ricevere un rimborso Irpef.
    La data precisa della disposizione del modello viene pubblicata ogni anno. La scadenza per presentare il modello e mandare le richiesta, è il 30 settembre. Possiamo scegliere tra il modello precompilato e il modello ordinario.
    Per velocizzare la procedura del rimborso tramite il modello 730, è consigliato comunicare telematicamente il proprio numero IBAN all’Agenzia. Il periodo in cui i rimborsi vengono erogati, è programmato sul primo stipendio utile.

    Come ritirare soldi dall'azienda?
    Possiamo menzionare quattro opzioni fondamentali:

    • Fatturazione

    Da sapere:
    A partire dal 1° gennaio 2019 tutti gli imprenditori e le società stabilite in Italia e registrate in Italia, sia per la cooperazione B2B che B2C, sono obbligati ad emettere una fattura elettronica. Coloro che pagano un'imposta forfettaria sono esentati dall'obbligo di emettere fattura elletronica. La fattura elettronica immediata dal 1° luglio 2019 deve essere emessa entro 12 giorni dalla data dell’operazione effettuata. Nel documento bisogna indicare la data di esecuzione dell’operazione. L’emissione della fattura elettronica differita invece deve avvenire entro il giorno 15 del mese successivo rispetto all’effettuazione dell’operazione.

    E-fattura:

    Un documento firmato digitalmente, identificato da un codice di 7 cifre (codice SDI). Le fatture elettroniche sono inviate attraverso un sistema centrale (Sistema di Interscambio), che è collegato al sistema dell’Agenzia delle Entrate. Se il contenuto della fattura è completo, viene approvato dal sistema e può essere emesso ufficialmente.

    • Busta paga

    Una delle alternative fondamentali per il ritiro di denaro, può essere la busta paga, di cui parleremo più dettagliatamente sotto il punto seguente.

    • Dividendi

    Per dividendi intediamo quella porzione di utile societario distribuita da una società ai suoi soci azionisti. I dividendi possono essere distribuiti sotto forma di denaro o di altre azioni. Un’azienda può scegliere di reinvestire il guadagno ottenuto o può anche utilizzare il guadagno ottenuto, ripagando gli investitori, in quest’ultimo caso parliamo di dividendi. La distribuzione può avvenire una o due volte all’anno. Il dividendo può essere di due tipi: ordinario o straordinario.
    La tassazione dei dividendi è caratterizzata da tre fattori: se la società in questione è estera, se le pertecipazioni sono qualificae o no, se si tratta di persone fisiche o di una società.

    La busta paga è il documento contabile che il datore di lavoro deve rilasciare ai propri dipendenti. Questo documento include tutte le voci che compongono le retribuzioni di un dipendente. A livello legislativo non è stato stabilito una forma standard per la busta paga in Italia.
    Certe informazioni però devono esserci in ogni caso. Da parte del datore di lavoro devono essere presenti le informazioni di base come la ragione sociale; P.IVA / codice fiscale; indirizzo). Da parte del lavoratore ci devono essere di sicuro i dati personali; la posizione I.N.A.I.L. e I.N.P.S.; data di assunzione.
    A livello fiscale nella busta paga devono essere presenti tutti gli elementi fissi e continuativi, detrazioni, prestazioni e trattenute.

    In Italia, i lavoratori a tempo pieno lavorano regolarmente 8 ore al giorno, con un massimo di 48 ore dichiarate a settimana. Inoltre, lo straordinario ufficialmente definito è di 2 ore al giorno e massimo 12 ore alla settimana. La singola giornata di lavoro non può eccedere le 13 ore.

    Il numero di ferie pagate all'anno sono 20-26 giorni lavorativi di base (nel 2021), cioè almeno 4 settimane se i giorni di riposo settimanali non sono calcolati. Il numero preciso dipende da varie condizioni diverse.
    I 20 giorni lavorativi significano quel periodo minimo che è stabilito nella legge italiana, per quelli che lavorano 5 giorni su 7 alla settimana. Le ferie si maturano mese per mese.
    Il lavoratore ha il diritto di chiedere un periodo di ferie minimo fino a due settimane consecutive. Le ferie possono essere sospese solo in caso di estrema necessità.

    • Congedi parentali

    Per i genitori che lavorano nel settore privato, il decreto riguarda ad un congedo specifico per i figli di età on superiore ai 12 anni. La durata è stata estesa da quindici giorni a trenta giorni.

    • Lavoro agile

    Durante il periodo dello stato d’emergenza Covid, i genitori del settore privato che hanno almeno un figlio minore di 14 anni, la modalità di lavoro agile verrà accettata in qualsiasi rapporto di lavoro subordinato.

    • Versamenti sospesi

    Il Governo ha sospeso vari versamenti di ritenute, tributi e contributi, e ha stabilito di rimandare le scadenze e la sospensione dei versamenti fiscali e contributivi.

    In generale, la pensione minima può essere richiesta dopo almeno 20 anni di servizio e per il periodo di 2021-2022 è stabilita a 67 anni – che progressivamente aumenterà. In certe condizioni, questo minimo è di 15 anni.
    Per alcuni categorie di lavoratori sono sufficienti 15 anni di contributi versati. Per la cosiddetta pensione vecchiaia richiedono solo 5 anni di contributi che può essere raggiunto a 71 anni nel 2021.
    La pensione anticipata può essere richiesta da quelli iscritti all’ INPS con 42 anni e 10 mesi d contributi versati (per gli uomini) e 41 anni e 10 mesi di contributi versati (per le donne).

    Protezione dei dati e GDPR

    – Registrazione sulla privacy

    Tutte le aziende o attività commerciali che gestiscono un minimo di 3 informazioni sui propri clienti sono tenute a registrarsi per la privacy. Se un'azienda chiede al suo cliente il nome, l'indirizzo, l'indirizzo e-mail, è già obbligatorio per la legge inglese completare questa registrazione e rinnovarla annualmente. Molte aziende ignorano questo tipo di obbligo, e molti si limitano a salutarlo dicendo "..Oh, lo farò ..." e simili.

    Tuttavia, quando si tratta della sanzione per non aver fornito una dichiarazione sulla privacy, le aziende hanno fretta e cercano scappatoie. La tassa di deposito è di € 170 .- / anno, quindi non grava sulle aziende, ma è meglio pagare tale importo che chiedere il pagamento di una multa della multa ..

    Registrazione GDPR

    GDPR è un acronimo formato dalle iniziali del Regolamento generale sulla protezione dei dati, (che in ungherese significa un regolamento generale sulla protezione dei dati) qualsiasi azienda o impresa (compresi i lavoratori autonomi) con almeno 1 dipendente o 1 cliente, 1 rapporto d'affari o anche 1 responsabile dei dati (questo include le società dormienti in quanto legate al commercialista, gestiscono anche i dati dei loro azionisti, amministratori e segretari.) deve rispettare questa legge sulla protezione dei dati.

    La scadenza era il 25.05.2018!

    L'obiettivo del regolamento era fornire alle persone fisiche una protezione uniforme a livello dell'UE per il trattamento dei loro dati personali in tutta l'Unione europea. (Questo è indipendente dallo scandalo Facebook – Cambridge Analityca)

    L'ambito di applicazione del regolamento si applica al trattamento dei dati personali delle persone fisiche. I concetti più importanti sono i concetti di dati personali, gestione dei dati ed elaborazione dei dati. Tutte le società sono in tal senso titolari e/o responsabili del trattamento. I principi del regolamento sono legalità, giusto processo e trasparenza, finalità, economia dei dati, accuratezza dei dati, archiviazione limitata, integrità e riservatezza.

    Il titolare del trattamento è responsabile del rispetto dei principi e deve essere in grado di dimostrare la conformità. Esiste una regola inversa della prova nel campo della protezione dei dati, il che significa che non è l'autorità che deve dimostrare la violazione durante un'ispezione, ma il responsabile del trattamento deve dimostrare il rispetto del regolamento!

    Il trattamento dei dati personali diventa lecito se ha tutte le basi giuridiche descritte nel Regolamento.

    Senza voler essere esaustivi, ne citeremo alcuni come:

    – il consenso,
    – l'esecuzione del contratto,
    – adempimento di un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento,
    – la tutela degli interessi vitali dell'interessato
    – nell'ambito della gestione dei dati nell'interesse pubblico o della pubblica autorità conferita al titolare del trattamento dei poteri esercitati,
    -se la gestione dei dati del titolare o di un terzo con un legittimo necessario per salvaguardare i suoi interessi

    L'interessato ha il diritto di limitare l'accesso, la rettifica, la cancellazione o il trattamento dei dati personali che lo riguardano e di opporsi al trattamento di tali dati personali, nonché il diritto alla portabilità dei dati. Hai il diritto di revocare il tuo consenso in qualsiasi momento e hai il diritto di proporre reclamo all'autorità di controllo.

    Sulla base di questo, nessuna azienda, nessuna azienda può sentirsi a proprio agio finché non ha una politica sulla privacy. Su nostra richiesta, l'autorità inglese ha suggerito che, oltre al GDPR, tutte le aziende dovrebbero rispettare l'English Data Protection Act già in vigore, in modo che sia chiaro all'autorità che qualsiasi azienda ha cercato di rispettare tutte le leggi sulla protezione dei dati. La nostra azienda effettua da anni quest'ultima registrazione. (quota di iscrizione solo 170.- euro/anno)

    Una regola importante è che le informazioni necessarie devono essere messe a disposizione dell'interessato prima della raccolta dei dati. (Titolare del trattamento e suo rappresentante, nome, finalità del trattamento, base giuridica, durata di conservazione dei dati personali.) Per il trattamento dei suoi dati deve essere richiesto il consenso dell'interessato. Il regolamento prevede la registrazione delle attività di trattamento dei dati. Secondo il Regolamento, un incidente di protezione dei dati è una violazione della sicurezza che provoca la distruzione o la perdita accidentale o illecita, l'alterazione o la divulgazione non autorizzata o l'accesso ai dati personali trasmessi o archiviati o altrimenti gestiti. (smarrimento laptop o cellulare, lista pagamenti cestinata, copia non autorizzata delle liste contatti, attacchi al server, hacking del sito web, ecc.) Se si verifica tale situazione, il titolare del trattamento deve segnalare l'accaduto ritardo entro 72 ore.

    Attività più comuni di gestione dei dati aziendali:

    – dati dei dipendenti del registro del personale,
    – dati dei candidati, gestione dei dati relativi all'ingresso e all'uscita
    – gestione dati contabili
    – gestione dei dati dei partner contrattuali
    – liste fedeltà
    – dati di contatto dei rappresentanti dei partner
    – gestione dei dati relativi ad attività di marketing diretto
    – visita, registrazione al sito web aziendale, servizio newsletter, web store, ecc.

    Il nuovo regolamento UE è piuttosto serio e impone alle imprese un onere amministrativo molto complesso.

    Perché ogni azienda, ogni azienda è diversa, ma ognuna gestisce dati personali e/o aziendali, quindi qualcuno che ha più aziende o aziende dovrà preparare una registrazione sulla privacy / informativa sulla privacy secondo le nuove normative e cambiarla ogni anno o cambiare. subito. Poiché la struttura organizzativa e la struttura di ogni azienda sono uniche, i suoi costumi, cultura, affari e regolamenti esterni e interni sono unici, quindi deve essere adattata all'azienda in ogni caso, non può essere copiata.

    Non dimenticare! Obbligatorio dal 25.05.2018!

    La nostra azienda si impegna a preparare le norme sulla protezione dei dati della tua azienda per un costo totale di € 220. Le norme sulla protezione dei dati completate devono essere riviste annualmente, per una tariffa annuale di € 150.

    Cambio di ragioniere

    Acquisizione di una società/impresa inglese esistente da un contabile esistente. Per prima cosa, raccogli tutti i dati, i documenti, i codici, le password relativi alla tua azienda.

    Contratto di contabilità

    Il Cliente affida a Symfalogic Corporation (di seguito: il Contabile) la fornitura di servizi contabili in conformità con la legislazione in vigore in un dato momento. ..

    11. Porta cliente:

    Client Gate

    Già registrato con noi? In tal caso, fai clic sul pulsante in basso per accedere alla nostra area clienti da cui puoi gestire il tuo account.

    12. Scopri il logo, i colori e l'immagine dell'azienda

    13. Indovina lo slogan dell'azienda

    14. Biglietto da visita, cancelleria, design

    15. Fare un timbro aziendale

    16. Progettazione del modello di fattura

    (versioni manuale e online)

    17. Prezzi

    (elencare i prezzi dei vostri prodotti e servizi)

    18. Preparazione di un business plan

    (per i primi 5 anni)

    19. Preparazione di un piano finanziario

    20. Creazione di un piano di marketing

    21. Aprire un conto in banca per l'azienda

    30. Progettazione e produzione di volantini e materiali di marketing

    31. Banner aziendali, video aziendali

    (con sottofondo musicale selezionato)

    32. Indovina la musica dell'azienda

    (quale musica o melodia identificherà l'azienda negli spot)

    33. Scelta dell'ufficio e delle attrezzature

    34. Ottenere le necessarie licenze di esercizio

    35. Stipulare un'assicurazione aziendale

    36. Ordina il controllo GDPR dalla tua azienda

    37. Tutela del nome della società

    (marchio di fabbrica)

    38. Presentazione dell'azienda e delle sue attività nella "coscienza pubblica"

    (conoscenza di familiari, amici, conoscenti, vecchi colleghi, ecc.)

    39. Cerca dipendenti

    40. Trovare partner commerciali

    41. Lancia marketing e SEO

    Interactive map will load automatically in a few moments

    Contattaci!

    Copyright © Symfalogic Corporation 2013 - 2022. Il numero della società è 08531523, tutti i diritti riservati